Hamlet Porn Suite

Hamlet Porn Suite, spettacolo inazionabile in tre disatti e sprologo.

E’ uno spettacolo scaturito da un lavoro di ricerca 
sulla mente estatica, attraverso uno studio degli scritti 
di Elvio Fachinelli;
l’estasi intesa come desoggettivazione e fusione 
del soggetto nell’oggetto, dunque senza più la possibilità 
di un io de-siderante, nell’unico oggetto possibile, im-materiale, 
eterno ed infinito, ed in quanto tale unico soggetto: 
è ciò che avviene nelle estasi mistiche dei santi. Non vi è, dunque, 
alcuna possibilità di comunicazione, e l’azione non può avvenire 
se non nella sua sprogettazione, in un atto di incoscienza 
o, come avviene nell’Amleto di Shakespeare e Laforgue 
a cui lo spettacolo si ispira, l’azione è puramente de-pensata, 
senza che nulla avvenga se non nella mente dell’autore. 
In un simile contesto non vi è alcuna possibilità di finzione 
e di messa in scena, lo spettacolo è un mettere fuori dalla scena, 
creando con ciò un vuoto-matrice di ogni realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *